Elenco degli alloggi

Agenzie immobiliari

Acquisto, vendita e noleggio

Megève, il bozzolo ideale per realizzare il tuo progetto immobiliare in montagna. Tra fascino, autenticità e natura incontaminata, fai il tuo nido in montagna e goditi finalmente le meraviglie di Megève tutto l’anno! Scopri tutte le agenzie immobiliari di Megève. Transazioni immobiliari, locazioni, gestioni, amministratore di condominio… Approfitta dei migliori servizi e dei validi consigli degli esperti immobiliari a Megève.
Approfitta dei migliori servizi e della consulenza di esperti immobiliari a Megève.


21 risultati
Mostra la mappa

L’invenzione dello chalet a Megève

Di Henry-Jacques Le Même

Lo sapevate ?
Nel 1927, l’architetto Henry-Jacques Le Même crea per la baronessa Noémie de Rothschild una casa di vacanze liberamente ispirata alle fattorie savoiarde : nasce così il primissimo “chalet da sci” !
Uno chalet allo stesso tempo tradizionale e funzionale, dotato di tutti i comfort moderni e ampiamente aperto all’esterno.

Abbondantemente imitato, lo “chalet” dell’architetto ha indubbiamente segnato la sistemazione individuale in montagna garantendo il passaggio dall’architettura agropastorale all’architettura turistica. Principale protagonista della trasformazione di Megève (allora cittadina rurale) in una grande stazione delle Alpi, Le Même è l’autore a Megève di circa duecento chalet ma anche alberghi, scuole, negozi, bar, sale da ballo…

“Ho cercato di tradurre il suo programma in un volume che sia vicino alle masserie del paese, diciassette metri di facciata, un tetto con due pendenze uguali… Ma ho subito sentito l’immensa differenza in quanto mi è stato chiesto e questa fattoria savoiarda dov’era l’alloggio della cavalla, delle mucche, una stanzetta piccolissima per i contadini e il fieno sul tetto. Mentre era una fattoria che voleva sostanzialmente tutte le comodità, le comodità raffinate”
Testimonianza di Henry-Jacques Le Même.

Oggi, tre chalet costruiti da Henry-Jacques Le Même a Megève beneficiano del marchio “patrimonio del XX secolo” rilasciato dal Ministero della Cultura per valorizzare e proteggere il patrimonio architettonico e urbano di questo secolo :
– La Croix-des-Perchets nel 1928
– Le Grizzly nel 1932
– Le Cairn nel 1941
Grazie a Henry-Jacques Le Même, Megève rimane il simbolo internazionale dell’arte di vivere in montagna.


Henry-Jacques Le Même

Ritratto dell’architetto delle montagne

Originario di Nantes, Henry-Jacques Le Même ha studiato alla scuola regionale di Belle Arti di Nantes e poi alla scuola nazionale di Belle Arti di Parigi. Architetto geniale, ha ottenuto (tra gli altri) il Grande Prezzo di Roma, ed è in particolare l’architetto capo dell’Osservatorio di Parigi, del Museo Nazionale di Storia Naturale…

Di salute fragile, viene regolarmente a prendere ossigeno in Alta Savoia. Nel 1925 apre il suo studio di architettura a Megève. Poche settimane dopo, la baronessa si rivolse ai suoi servizi. Il primissimo “chalet” fu inaugurato nel 1927. Ne seguiranno più di 1000.

La cosiddetta casa chalet – Elevazione principale. Henry-Jacques Le Même, 1928. Regione Rhône-Alpes, Inventario generale del patrimonio culturale >

Dopo la seconda guerra mondiale, Henry-Jacques Le Même divenne architetto capo della ricostruzione e dell’urbanistica per la Savoia. Durante questo periodo, ha costruito strutture pubbliche. A Megève, ha edificato in particolare le istituzioni pubbliche come la scuola materna, la scuola primaria e l’università. Nel 1955, rinnova anche la Chiesa di San Giovanni Battista.

Oggi, Megève deve molto all’illustre architetto : attraverso il suo straordinario lavoro, HenryJacques Le Même ha fornito al villaggio di montagna il suo principale modello di accoglienza ma anche la sua identità visiva.

< La cosiddetta casa chalet – Elevazione principale. Henry-Jacques Le Même, 1928. Regione Rhône-Alpes, Inventario generale del patrimonio culturale